Cosa facciamo Archives - Salvaiciclisti Roma

Categoria: Cosa facciamo

Il Comandante Ugo Angeloni si dimetta!

E’ trascorso un mese dalla morte di Francesco, il ragazzo di 18 anni ammazzato dalla violenza stradale mentre camminava sul marciapiede di via Cristoforo Colombo insieme a un amico per mera fortuna rimasto illeso e il 20 novembre 2022 è Giornata in Memoria delle Vittime della Strada in ricordo di coloro che hanno perso la vita o sono rimasti gravemente feriti in incidenti stradali, principale causa di morte per la giovane generazione di età compresa tra i 15 e i 29 anni.

Ci aspettavamo, entro tale data, di vedere più Polizia Locale sulle strade capitoline a svolgere quello che è il loro compito primario, controllare che non vengano posti in essere comportamenti pericolosi per l’altrui incolumità soprattutto da parte degli automobilisti, utenti più forti e indisciplinati della strada.
Invece nulla è cambiato!

Decreto caro-bollette. Cicloattivisti e ambientalisti: “Gli 8 miliardi per automotive siano destinati a transizione verso mobilità a zero emissioni”

Decreto-legge c.d. “Caro-bollette”, all’interno del quale si prevede lo stanziamento di un miliardo di euro all’anno fino al 2030 a sostegno del settore automotive.Il Coordinamento Associazioni e Movimenti Cicloattivisti e Ambientalisti denuncia l’impostazione automobile-centrica e dipendente dai combustibili fossili del governo Draghi, quanto mai inappropriata anche alla luce della crisi ucraina. Tre le priorità alternative per il settore dei trasporti proposte si vuole discutere seriamente di “riconversione e riqualificazione” del comparto automotive, e soprattutto di transizione ecologica.